Patrimonio netto: nuovo principio contabile OIC 28

L'OIC 28 ha lo scopo di disciplinare i criteri per la rilevazione e la classificazione degli elementi di cui il patrimonio netto si compone, nonché le informazioni da presentare nella nota integrativa ed è destinato alle società che redigono i bilanci d'esercizio in base alle disposizioni del Codice Civile. Rispetto al precedente OIC 28 nella versione del 30 maggio 2005, l'OIC ha provveduto a:
- razionalizzare l'esemplificazione fatta in tema di riserve di patrimonio netto iscrivibili nella voce AVII "altre riserve"
- precisare che i "Versamenti in conto futuro aumento di capitale" sono iscritti nel patrimonio netto solo a condizione che non siano restituibili
- sistematizzare in un unico punto il tema della rilevazione iniziale delle riserve in modo da fornirne una disciplina organica
- precisare che la rinuncia di un qualunque credito da parte del socio - che si concretizza in un atto formale effettuato esplicitamente nella prospettiva del rafforzamento patrimoniale della società - è trattata contabilmente alla stregua di un apporto di patrimonio. Pertanto, in tal caso la rinuncia dei soci al diritto alla restituzione trasforma il debito della società in una posta di patrimonio netto avente natura di riserva di capitale.
Comments