Disciplina dei super ammortamenti: novità della L. 208/2015

I co. da 91 a 94 della Legge di Stabilità 2016 (L. 28.12.2015, n. 208) contengono una disposizione finalizzata ad incentivare gli investimenti, anche in locazione finanziaria, in beni materiali strumentali nuovi consistente in una maggiorazione del 40% del costo di acquisizione degli stessi e che si applica, ai soli fini delle imposte sui redditi «con esclusivo riferimento alla determinazione delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria».
Possono beneficiare dell’agevolazione in argomento sia i contribuenti titolari di reddito d’impresa che gli esercenti arti e professioni, a nulla rilevando il regime contabile adottato (ordinario o semplificato), la natura giuridica, le dimensioni ed il settore produttivo di appartenenza.
Per beneficiare dell’agevolazione in commento, gli acquisti dei beni strumentali agevolabili debbono essere perfezionati nel periodo compreso tra il 15.10.2015 (data di approvazione del disegno di Legge di Stabilità 2016) ed il 31.12.2016 (termine ultimo del periodo agevolato).
Comments